NOVEMBRE 17 - Parrocchia dello SPIRITO SANTO MODENA

Vai ai contenuti

Menu principale:

STORIA > pagine fantasma > RECENSIONI SARA CUOGHI
NOVEMBRE 2017

Terapia di coppia per amanti
Viviana e Modesto sono amanti, entrambi sposati e con un figlio a testa. Il loro rapporto è talmente tormentato che decidono di sottoporsi ad una terapia di coppia: o meglio, Modesto si adegua alle richieste di Viviana ma mantiene un laconico distacco nei confronti del terapista, il professor Malavolta (star di una trasmissione televisiva che si chiama, ahimé, Jung-le Fever), soprattutto quando scopre che il terapista ha a sua volta problemi di relazione. Riusciranno Viviana e Modesto a vivere la loro storia d'amore senza soffocare nella conflittualità?
Tematiche: relazioni extraconiugali.
Giudizio: in questo film non emerge il minimo moralismo, rende normale e quindi alla portata di tutti la possibilità per padri e madri di famiglia riuscire a mantenere in piedi due famiglie parallele, senza sensi di colpa o rimorsi degni di nota. L’unica criticità per il protagonista? Che il suo terapista ha a sua volta problemi di coppia…
Vittoria e Abdul
Abdul Karim, umile impiegato indiano, ventenne o poco più, viene scelto per consegnare un omaggio alla regina Vittoria, in occasione del giubileo per i cinquant'anni del regno. Viene scelto esclusivamente in virtù della sua altezza, come a dire per puro caso. Diventerà il servitore, poi il segretario e infine il "Munshi", il maestro spirituale, della regina e imperatrice. La loro amicizia sarà così salda e intima da infastidire e spaventare la famiglia reale e la corte dei più prossimi al trono, al punto che il figlio, Edoardo VII, darà alle fiamme la loro corrispondenza e ogni testimonianza di quella relazione.
Tematiche: storia, amicizia.
Giudizio: simpatico film che racconta di un’amicizia decisamente alla moda, in cui la fa da padrona il populista discorso sulla “bellezza” del confronto culturale e religioso.

La ragazza nella nebbia
La sedicenne Anna Lou, brava ragazza dai lunghi capelli rossi appartenente ad una confraternita religiosa molto conservatrice, scompare dal paesino montano di Avechot. A interessarsi del caso è l'ispettore Vogel, che ha una reputazione professionale da salvare e una propensione a fare leva sui mass media. E dato che ad Avechot si sono appena trasferiti un professore di liceo con moglie e figlia, chi meglio di un estraneo alla comunità può candidarsi come principale sospettato?
Tematiche: giallo, morte, delitti.
Giudizio: esordio registico di Donato Carrisi che mette in scena questo giallo a tratti noir.
La battaglia dei sessi
Billie Jean King, tennista californiana e campionessa in carica, combatte per ottenere, a parità di mansioni, la stessa retribuzione dei colleghi. Ma al debutto degli anni Settanta le cose non sono così semplici. Sposata con Larry King ma innamorata di Marilyn Barnett, Billie è impegnata a risolversi sul fronte privato e su quello pubblico, dove accetta e affronta la sfida lanciata da Bobby Riggs, ex campione a riposo. Machista e accanito scommettitore, Riggs vuole dimostrare sul campo la supposta superiorità maschile.
Tematiche: sessismo, maschilismo, femminismo, omosessualità.
Giudizio: film che evoca un femminismo ed un bisogno di dimostrare la parità di genere non ancora superato. Sicuramente però è partito da lì.

Thor: Ragnarock
Il ritorno di Thor ad Asgard si fa amaro quando scopre che Loki si è sostituito al padre Odino sul trono, spedendo quest'ultimo in un ospizio terrestre. Ma il peggio deve ancora arrivare: Hela, sorella maggiore e dea della morte, sta per uscire dalla sua prigione e vuole vendicarsi su Asgard.
Tematiche: fantasy, avventura, thriller.
Giudizio: anacronismo kitsch per un film decisamente superato.

Torna ai contenuti | Torna al menu