verbali 2019 - Parrocchia dello SPIRITO SANTO MODENA

PARROCCHIA DELLO SPIRITO SANTO MODENA
Vai ai contenuti
Parrocchia dello Spirito Santo
Consiglio Parrocchiale

Verbale della riunione del 27 aprile 2019

Il Consiglio Parrocchiale si è riunito il giorno 27 aprile 2019 presso i locali della Parrocchia per trattare il seguente ordine del giorno:
1. Decisioni organizzative in merito alla Sagra parrocchiale;
2. Comunicazioni del Parroco in merito alle iniziative della parrocchia dei prossimi mesi;
3. Considerazioni riguardo alla scarsità di bambini che partecipano al catechismo;
4. Varie ed eventuali.
Sono presenti alla riunione: don Giorgio Bellei, Paolo Graziani, Paola Galliani, Giacomo Graziani, Manuela Ciocca, Stefano Predieri, Emilia Predieri, Oscar Montanari, Marco Garuti, Luca Falciola, Federico Gasparin, Vito Muschitiello, Giovanni Malfarà, Gianluca Selmi.
Il parroco apre la riunione alle ore 15,30 con la discussione del primo punto all’ordine del giorno.
1. Il parroco espone la sua preoccupazione in merito alle condizioni climatiche del giorno 9 giugno p.v. nel quale si svolgerà il consueto spettacolo nell’ambito della Sagra parrocchiale; è stata valutata la possibilità di svolgere lo spettacolo all’aperto per evitare il gran caldo, montando una tensostruttura a noleggio. Il costo è di circa 1800 Euro.
I presenti e il parroco ritengono che la spesa sia eccessiva e, dopo discussione sulla opportunità o meno di svolgere all’aperto lo spettacolo, si decide di procedere in questi termini: verifica della disponibilità di un tecnico del suono specializzato per gestire lo spettacolo sia in caso si faccia all’interno che all’esterno;
decisione nei primi giorni di giugno, considerando le previsioni meteo se montare il palco fuori o dentro.
Marco Garuti è stato incaricato di richiedere alla ditta Bellei la disponibilità per il montaggio della parte superiore del palco;
Stefano Predieri è stato incaricato di ricevere da Giovanni Malfarà e/o ev. altri, la disponibilità del tecnico del suono e, in caso affermativo, di visionare con lui l’impianto e il locale palestra per l’eventualità maltempo.
2. Il parroco comunica che:
- il giorno 10 giugno inizierà il GrEst presso la nostra parrocchia e che proseguirà per le successive tre settimane di giugno.
- Il campeggio parrocchiale sarà dal 13 al 20 luglio 2019 a Borca di Cadore;
- Il giorno 19 maggio 2019 ci sarà la presenza in parrocchia della Dott.ssa Silvana De Mari, noto medico e scrittrice che parlerà su temi di attualità come la famiglia, l’omosessualità, i diritti civili.
- Il giorno 1° giugno 2019 ci svolgerà la Processione Riparatoria a seguito del Gay Pride di Modena, con partenza dal Parco Novi Sad e arrivo sul sagrato del Duomo.
3. Il parroco introduce la riflessione riguardante la scarsità dei bambini e ragazzi al catechismo della nostra parrocchia. Le cause di questa poca presenza sono probabilmente da ricercare in un calo generalizzato di bambini e di famiglie che hanno l’interesse a portare i figli all’iniziazione cristiana e, secondariamente in fatti più specifici della nostra realtà, come la vicinanza di Parrocchie che svolgono il catechismo con modalità più “comode” e “moderne” per le famiglie rispetto alla nostra Parrocchia dove invece il catechismo viene svolto in modo il più possibile attento e scrupoloso.
Luca Falciola interviene dicendo che la generazione di bambini di adesso è quella della prima generazione di genitori “increduli”, ovvero che non provengono da una educazione cattolica diffusa, come avveniva in passato, ma che sono figli di un momento storico di rottura; pertanto è oggettivamente più difficile che siano più interessati. Inoltre la nostra Parrocchia non ha attività di “contorno” come scout o gruppi di Azione Cattolica; infine, diversamente dalle parrocchie vicine non ci sono scuole collegate alla parrocchia o società sportive, tutte realtà che favoriscono l’aggregazione di ragazzi attorno alla parrocchia.
Stante questa situazione si potrebbe, tramite l’archivio dei battesimi, fare un’indagine presso le famiglie dei bambini battezzati negli anni 2007-2013 e capire dove vanno e se vanno a catechismo e studiare modi per invitarli.
Segue discussione tra i presenti, tra cui Emilia Predieri che lamenta la poca disponibilità dei catechisti nell’organizzazione delle rappresentazioni della Settimana Santa.
4. Prima di chiudere la seduta il parroco da comunicazione di aver proceduto al montaggio di un impianto di condizionamento dell’aria del suo appartamento con costi coperti da finanziamento opportuno
La seduta viene chiusa alle ore 17.30.



Torna ai contenuti