Parrocchia dello SPIRITO SANTO MODENA

PARROCCHIA DELLO SPIRITO SANTO MODENA
Vai ai contenuti
NEWS
  • RECENSIONI Marzo 2019
  • 2019 SEMINARIO TOMISTICO Prof. G. TURCO 12 APRILE ore 21 E 11 MAGGIO ore 17

PER PREGARE
Marzo 2019
TOMBOLATE IN PARROCCHIA
Domenica ore 15.30 clicca qui
riprenderanno in OTTOBRE
QUI IL VIDEO DELL'ULTIMO APPUNTAMENTO 19.01.19
Seminario Tomistico tenuto dal Professor Giovanni Turco
Clicca qui per aprire i Video delle conferenze.
ANCHE QUEST'ANNO VERRA' RAPPRESENTATO DAL VIVO L'INGRESSO DI GESU' IN GERUSALEMME DOMENICA 14 APRILE ORE 10.30
VENERDI' 19 APRILE ORE 15.30 VIA CRUCIS VIVENTE.
SU QUESTA VIGNETTA E' INCENTRATA LA RIFLESSIONE PASQUALE DEL PARROCO,

La PASQUA viene vissuta in tre giorni (quindi non solo la Domenica 21 Aprile) Venerdì, Sabato, Domenica. E' il triduo del Cristo morto, sepolto, risorto.
VENERDI SANTO. IL CRISTO MORTO: PRIMO GIORNO.
SABATO SANTO. IL CRISTO SEPOLTO: SECONDO GIORNO.
DOMENICA. IL CRISTO RISORTO: TERZO GIORNO.
IL TRIDUO VIENE INTRODOTTO DALLA SERA DEL GIOVEDI' SANTO CON LA MESSA DELLA CENA DEL SIGNORE. Storicamente i giorni della Pasqua sono tre, ma istituendo l'Eucarestia, e dicendoci di continuare a farla in Sua memoria  Gesù ci ha dato un mezzo per rendere presente oggi (rinnovare) il Suo sacrificio in modo tale che ogni volta che noi celebriamo la Messa, la salvezza dell'uomo, si rinnova per ciascuno di noi.
Ecco perchè la Chiesa, sanzionandola con il peccato mortale, ci comanda di andare a Messa la Domenica. Infatti senza il sacrificio di Cristo l'uomo rimane staccato da Dio, senza la vita dell'anima. Sembra vivo ma agli occhi di Dio e degli Angeli è morto. Le nostre opere buone da sole non ci salvano.
La presenza per un periodo di tempo ancora imprecisato di un altro sacerdote in parrocchia, rende possibile la celebrazione di una seconda Messa feriale nei giorni di Lunedì Mercoledì e Venerdì.
Attenzione: non cambia l'orario parrocchiale delle Messe. Si tratta di un'aggiunta di celebrazioni in più,
che verranno fatte nel rito tradizionale latino a norma del Motu Proprio "Summorum Pontificum" del 7 Luglio 2007.
Qui sotto trovate l'elenco delle celebrazioni in latino nella nostra Chiesa, ma come già detto, tutti i giorni rimangono fisse le celebrazioni secondo il "Novus Ordo Missae" in italiano (la normale Messa in Italiano) i cui orari restano i soliti e li potete vedere nella sezione orari. clicca qui

ORARIO DELLE SANTE MESSE CELEBRATE NELLA FORMA STRAORDINARIA DEL RITO ROMANO E IN LINGUA LATINA
A norma del "Motu Proprio" Summorum Pontificum del 7 Luglio 2007
DOMENICHE E FESTE DI PRECETTO
Ore 17 (18 nei mesi di Luglio e Agosto)
PRIMO VENERDI' DEL MESE
Ore 19.30
GIORNI FERIALI
Lunedi e Venerdì ore 19 Mercoledì ore 7
YOGA SI YOGA NO
OPPORTUNO IN PARROCCHIA?  IN FONDO E’ UNA GINNASTICA COME LE ALTRE.
Si sono tenuti due incontri con un ex maestro che ha insegnato per 15 anni e che poi si è pienamente convertito a Gesù Cristo. Una ai giovani il 13 Novembre ed una con una settantina di adulti la domenica 16 Dicembre. I punti più critici presentati dal relatore, sono quelli che dovrebbero essere noti a tutti. Le filosofie che vengono dal mondo induista sono panteiste. Vupol dire che tutto è divino e che manca la fede in un Dio personale con la distinzione precisa tra creature e creatore. Questo panteismo favorisc spesso una visione materialista delle cose. La seconda criticità di questi metodi consiste nel fatto che essi ti promettono salvezza e benessere attraverso delle tecniche senza richiedere la tua conversione. Ciò esclude totalmente Gesù Cristo come unico e necessario salvatore dell'uomo. Solo aderendo alla Sua persona possiamo avere una salvezza piena. Inoltre tecniche di meditazione e di spiritualità sono presenti in misura migliore e maggiore nella Chiesa Cattolica praticate ed insegnate da tanti santi. I mistici primi fra tutti.
IL BUON PASTORE METTE IN GUARDIA E DIFENDE LA FEDE DEL GREGGE
ATTIVITA' DELLA CARITAS PARROCCHIALE
Continua l'impegno della nostra parrocchia, insieme ad altre quattro della zona, per pagare l'affitto di una famiglia di 5 persone di profughi siriani cristiani provenienti da Aleppo. L'impegno preso per tre anni è di 1.500 euro annuali. La parrocchia sta ospitando un altro profugo nei suoi locali. Come soluzione temporanea. Inoltre è sempre molto attiva la distribuzione di aiuti alimentari a famiglie che li richiedono.

Il sincretismo religioso, cioè il ritenere che tutte le religioni siano ugualmente vere e buone è il pilastro fondamentale della religione umanitaria cara alla massoneria.
Essa proclama che  l’uomo basta a se stesso, dandogli una sensazione di onnipotenza. E’ lui che decide ciò che è bene e ciò che è male a seconda delle diverse situazioni storiche ed è lui che con le sue azioni virtuose costruisce un mondo rinnovato. E’ lui che con la tecnica allontana i mali e le catastrofi. leggi tutto
V O C A Z I O N I un bel video
Torna ai contenuti